La Tua vita nelle Tue mani
Header

Corso di Meditazione

Corso Massaggio Infantile Roma

C’è una rivoluzione che dobbiamo fare se vogliamo sottrarci all’angoscia, ai conflitti e alle frustrazioni in cui siamo afferrati. Questa rivoluzione deve cominciare non con le teorie e le ideologie, ma con una radicale trasformazione della nostra mente.

(Jiddu Krishnamurti)

 

Corso di Meditazione

Partiamo di questa affermazione di Krishnamurti per aprire il corso di meditazione “trasformazione della nostra mente”.

Il nostro mondo ci sottopone continuamente a sollecitazioni e stimolazioni che con il tempo ci portano in uno stato di stress. L’uomo pensa sempre più velocemente ed a più cose insieme, il ritmo del pensiero diventa più veloce di quello del corpo. Seguiamo il pensiero e violentiamo il corpo. Non c’è più pace.

È questo il motivo che ci ha condotto a strutturare un corso di meditazione a Tulsi Yoga.

Questo corso si rivolge a coloro che hanno individuato che qualcosa nel proprio modo di vivere deve essere trasformato ed hanno bisogno di ritrovare la “calma”, a coloro che ricercano una via per entrare più intimamente in contatto con sé stessi, a chi ricerca spiritualità, a chi vuole scoprire qualcosa di più delle discipline orientali, a chi già pratica meditazione e vuole approfondire la sua conoscenza a chi ci si sta avvicinando “in punta di piedi”.

L’obiettivo di questo corso è di sviluppare consapevolezza, serenità e percettività creando le basi per poter continuare a coltivare la meditazione nella tua pratica quotidiana e soprattutto, sperimentando i metodi di meditazione del Buddismo, dello Zen, del Taoismo e del Tantra, individuare quale sia la tecnica di meditazione più adatta alla tua personalità.

Il corso è strutturato per stimolare la tua mente ed aprirla verso nuove esperienze che ti permettano di conoscere sempre più profondamente il tuo mondo interiore facilitandone la sua libera espressione.

“Non esiste una via migliore di un’altra ma piuttosto la via migliore per te”

Questo è il nostro pensiero ed è il punto di partenza attraverso il quale entreremo nel mondo della meditazione.

DURATA DEL CORSO

Il corso si concluderà i primi di giugno. L’iscrizione è aperta tutto l’anno, e  puoi iniziare  seguire questo percorso in qualunque momento poiché si sviluppa in moduli di cinque incontri  dedicati alle varie tradizioni ed ogni modulo può essere considerato a se stante. E se lo desideri l’anno successivo potrai partecipare ai moduli che hai perso.

Tutti i Mercoledi dalle 20.30 alle 21.30

COME SI SVOLGONO LE LEZIONI

Ogni lezione comprende una parte teorica, un momento pratico e la condivisione dell’esperienza. Nella parte teorica, con un linguaggio molto semplice, insieme andremo a scoprire gli aspetti e i principi filosofici che ci consentono di comprendere le ragioni per cui la meditazione riesce a trasformare positivamente la vita di chi la pratica. Nella parte pratica ci mettiamo in gioco studiando e applicando le tecniche delle diverse tradizioni che introdurremo un po’ alla volta per dare il tempo alla mente di assimilarle e trasformarle in sane abitudini.

DESCRIZIONE DELLE TECNICHE

Quando si approccia alla meditazione è facile restare un po’ confusi perché nel mondo delle tradizioni spirituali si sono sviluppate tante tipologie di tecniche meditative. Ciò che è importante tenere presente è che non esiste un percorso meditativo migliore dell’altro, esiste invece la capacità, come essere umano, di esplorare e di trovare quello che più si adatta a sé stessi in base al momento evolutivo ed esistenziale ed in base alla forma mentis. È importante non irrigidirsi in una direzione perché le visioni, gli obiettivi, quando si intraprende un cammino di conoscenza interiore, possono cambiare lungo il percorso e li bisogna essere flessibili nel prendere in considerazione altre possibilità di percorso. Esplorare significa fare esperienza, l’esperienza ci fa crescere e ci arricchisce.  Naturalmente questo significa mantenere la giusta attitudine mentale ossia non saltellare come un grillo da una parte all’altra, ma ponderare.

Tutte le tecniche tutti i percorsi meditativi hanno un comune denominatore ossia lo sviluppo della consapevolezza e naturalmente ogni tecnica inizia il lavoro di trasformazione interiore dell’essere umano andando a lavorare sui diversi aspetti che lo costituiscono: respiro, corpo, mente e spirito, come vedremo più avanti.

Ciò che accomuna i percorsi meditativi non è solo lo sviluppo della consapevolezza ma lo scopo della meditazione è l’autorealizzazione il riconnettersi con la vera essenza il Sé cosmico, l’espansione totale della coscienza.

 

MEDITAZIONE VIPASSANA

Questo antichissimo metodo di sviluppo interiore fu reintrodotto dal Buddha allo scopo di riportare l’uomo alla scoperta di sé stesso in modo autonomo e svincolato dalle credenze e dai dogmi religiosi. Vipassana significa chiara visone profonda, promuove lo sviluppo della coscienza attraverso l’impegno a rimanere concentrati sui fenomeni che si manifestano nel presente senza cercare di modificarli.

MEDITAZIONE ZEN

Gli insegnamenti del Buddha si sono diffusi in tutto il mondo subendone le influenze culturali. La meditazione buddista della tradizione giapponese Zen porta l’individuo ad evolversi partendo dalla consapevolezza del suo piano mentale. Praticandola si impara a non essere coinvolti dai propri pensieri rimanendo in uno stato di attenzione vigile, i pensieri scorrono nella mente ed il praticante li osserva senza identificarsi con essi. Con la pratica costante è possibile sperimentare un piacevole vuoto mentale che permette di vivere con pienezza la vita di tutti i giorni.

MEDITAZIONE TAOISTA

Gli antichi taoisti svilupparono una dettagliata conoscenza dell’energia interna “Qi” essi scoprirono il complesso reticolo di condotti energetici dentro il quale essa scorre portando vitalità ad ogni parte del nostro organismo. Capirono che il benessere fisico, mentale e spirituale dipende dal libero fluire di questa energia all’interno del corpo. Emozioni negative e stress creano dei blocchi che impediscono al Qi di fluire liberamente, ecco che le tecniche taoiste volte ad accumunare, risparmiare e dirigere consapevolmente il Qi, ristabiliscono la corretta circolazione di quest’ultimo creando le basi per una condizione psicofisica ideale per lo sviluppo spirituale.

MEDITAZIONE TANTRICA

Lo yoga nasce dalla cultura tantrica in cui le tecniche di meditazione si basano sulla conoscenza del corpo sottile. Attraverso l’uso di strumenti come i mantra e utilizzando le facoltà della mente come l’intento e la visualizzazione il praticante compie un processo evolutivo che lo porta ad espandere la propria coscienza fondendola con quella cosmica.

 

Per Informazioni:

Il corso si terrà presso TulsiYoga in Via Belluno 7 Roma (zona Piazza Bologna)

Tel. 3803088291 (Tiziana Spaccatrosi)
Email: info@tulsiyoga.it

 

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress