La Tua vita nelle Tue mani
Header

Seminario di riabilitazione posturale Metodo Mézières (9 Giugno)

Seminario

Alla Scoperta della nostra gioia interiore

La riabilitazione posturale il chi kung e la bioenergetica

Impara le autoposture la tua schiena ti ringrazia

Sabato 9 Giugno 2018 a  TulsiYoga Via Belluno 7 Roma

Si rivolge a tutte le persone che desiderano prevenire o correggere i disturbi e i malesseri dovuti a una cattiva postura e prendere consapevolezza del proprio corpo.

Una corretta riabilitazione posturale può evitare l’insorgere di tanti dolori articolari che rendono problematica la conduzione dei normali compiti quotidiani.

Soffri di:

Mal di schiena, ernie del disco, gamba a X o arcate, torcicollo, dolore al nervo sciatico, piedi piatti o cavi, conseguenze di traumi sportivi?

La riabilitazione posturale corregge la postura, armonizza il corpo, sconfigge i dolori articolari superando le contratture e rimettendoti in forma.

Che cosa è?

È un lavoro di gruppo. Ti aiuta a: riallinearti, disimparare le posture viziate, ricordare e mantenere le posizioni corrette, ascoltare il proprio corpo, percepire i disagi, vincere le inibizioni, respirare in profondità, imparare ad affidarsi agli altri. È un metodo adatto a tutti e con la pratica costante:

  • la muscolatura dorsale si allunga
  • il respiro diventa più profondo
  • i dolori scompaiono ritrovando la tua postura corretta.

A chi si rivolge/ obiettivi

L’incontro della durata di sei ore divise in due parti, si rivolge a tutte le persone che desiderano prevenire o correggere i disturbi e i malesseri dovuti a una cattiva postura e prendere consapevolezza del proprio corpo.

Una corretta riabilitazione posturale può evitare l’insorgere di tanti dolori articolari che rendono problematica la conduzione dei normali compiti quotidiani.

Programma del seminario

L’incontro prevede una visita posturale per aiutarvi a prendere consapevolezza dei vostri problemi posturali e respiratori. Sulla base dei riscontri saranno prescritte a ogni partecipante determinate auto posture basate sul MetodoMézières. che potranno diventare se praticate con costanza la medicina per la risoluzione di ogni problema posturale.

Inoltre gli allievi oltre alle auto posture del metodoMézières potranno imparare  la sequenza completa del Chi Kung medico , una disciplina cinese utile a sbloccare e riequilibrare il flusso dell’energia che scorre nei meridiani e migliorare la flessibilità del corpo.

Infine una parte esperienziale del percorso ha l’obiettivo di migliorare la respirazione e sarà dedicata all’apprendimento del training di rilassamento muscolare – metodo Jakobson-. E’ scientificamente riconosciuto che un respiro poco profondo può provocare contrazioni muscolari, determinare squilibri corporei e bloccare l’espressione dei sentimenti.

Calendario orario e costo del seminario

Il Seminario si terrà Sabato 20 Gennaio  dalle ore 9.30 alle  13:00 e dalle ore 15:00 alle 18:30 presso il centro Tulsi Yoga Via Belluno 7 Roma (zona Piazza Bologna)

Il contributo per la partecipazione al seminario è di 60,00 euro

Per Info  chiamare il 06 9292 7879 oppure inviare una mail a info@tulsiyoga.it

Conduttore

Dott Antonello Siclè  Psicomotricista ,Fisioterapista  Formatore per il MetodoMézièresnei corsi della Confsport, Esperto in Posturologia, Osteopatia strutturale e cranio sacrale ,Posturologia Osteopatica

Materiale occorrente:

Abbigliamento comodo e una piccola coperta per ogni partecipante in caso di freddo durante il rilassamento.

Programma

Ore 09,30:

Presentazione del  Seminario

L’elemento Fuoco, l’organo associato il Cuore  e l’intestino tenue, la stagione l’estate, l’emozione la gioia, la danza, il sorriso

Pratica energetica per sviluppare la nostra giaia.

Meridiano del  cuore del cuore e dell’intestino tenue, punti d agopuntura stiramento meridiano

Il Chi Kung, la forma del padre dello stile San feng

Ore 10,00

La prima del Metodo Mezieres (la catena posteriore)

Ore 10,20:

Meditazione della luce

Classe di esercizi di bioenergetica

L’espressione della gioia con il corpo

Ore 11,00

La seconda autopostura (catena antero interna)

Ore 11,20

Meditazione dello specchio

Ore 12,00:

La terza autopostura

L’espressione della gioia.

Ore 12,30:

La quarta autopostura

Ore 15:00

Il canto del cuore

Presentazione della relatrice

Individuazione delle caratteristiche vocali e i relativi blocchi emozionali espressivi

 Ore 15:30

Riscaldamento vocale

Ore 15:45

La respirazione diaframmatica

Ore 16:45

Espressione vocale e corporea: la danza del sorriso e della consapevolezza

Ore 17:45

Il mantra della gioia

Ore 18:00

La riprogrammazione posturale con il rilassamento alla scoperta della nostra gioia interiore

Scopo della fantasia

Intensifica il rilassamento

Espande la coscienza e l’immaginazione

Suggerisce al subcosciente   la convinzione di realizzare gli obiettivi

Vi permette di contattare il subcosciente e di prendere la vostra forza e la vostra gioia

Conclusione dell’esperienza

Condivisione del vissuto e disegno del mandala

 

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress